LabforCulture
Home Cambiamento climatico: la risposta degli artisti |  Progetti artistici che si occupano del cambiamento climatico

Progetti artistici che si occupano del cambiamento climatico



Esistono numerosi progetti artistici che si occupano del cambiamento climatico ed è piuttosto difficile analizzarli o raggrupparli. Nell’ambito della nostra ricerca abbiamo individuato vari progetti riconosciuti a livello internazionale perché danno una risposta artistica forte al cambiamento climatico e ad altre questioni scottanti che riguardano l’ambiente.

Un esempio illuminante di progetto artistico che tematizza il cambiamento climatico attraverso l’arte contemporanea, nordica e internazionale, è ReThink – Contemporary Art & Climate Change, una grande mostra con 26 opere di artisti contemporanei, nordici e internazionali, che lavorano all’intersezione di arte, cambiamento climatico, cultura e tecnologia. ReThink, eletta Mostra Nordica dell’Anno 2009-2010 dal Nordic Culture Fund, andrà in tour nei Paesi nordici tra il 2010 e il 2011 e sarà inoltre presente all’edizione di quest’anno di Cinema Planeta, il festival del cinema e dell’ambiente di Cuernavaca, in Messico.

La mostra è frutto della collaborazione tra National Gallery of Denmark, Den Frie Centre of Contemporary Art, Nikolaj Copenhagen Contemporary Art Center e Alexandra Institute [1].

Un ulteriore esempio di mostra che ha fornito agli artisti una piattaforma per esprimere la propria creatività e per esplorare le molteplici ramificazioni del cambiamento climatico è Global warming at the ice box [2], una grande mostra di scultura tenutasi presso il Crane Arts Building di Filadelfia nel 2008. Attraverso la creazione di opere interattive, installazioni multimediali e sculture basate su oggetti comuni, gli artisti hanno coinvolto il pubblico esplorando modi creativi di rivelare, comprendere e lavorare per risolvere i problemi che questa minaccia incombente crea al nostro pianeta. Pur essendo internazionale in termini di artisti, il progetto era rivolto a un pubblico regionale.

Ecco altri esempi di progetti artistici:

Nella sezione dedicata alla mappatura della “Ricerca in primo piano” è possibile trovare ulteriori progetti artistici che rispondono al cambiamento climatico.

[1] Anne Sophie Witzke, network manager presso l’Alexandra Institute, in Danimarca, ha collaborato al sondaggio per questa “Ricerca in primo piano”.

[2] Cheryl Harper, una delle curatrici del progetto, ha collaborato al sondaggio per questa “Ricerca in primo piano”.


Risultati della ricerca: una risposta collettiva


Commenti

Solo i membri registrati possono aggiungere un commento. Registrati o effettua il log in in cima a questa pagina.
Bonjour, le réseau européen "Imagine 2020 - Art and climate change" peut également vous intéresser. Il réunit onze institutions culturelles européennes qui se sont engagés à user de leur potentiel créatif en vue de sensibiliser le grand public et de l’impliquer, à la fois en tant que spectateur et acteur dans le processus de transition nécessaire pour réduire de manière draconienne les émissions de dioxyde de carbone, ralentir le changement climatique et accroître notre capacité de répondre aux effets du pic pétrolier. Voici le site internet : http://www.imagine2020.eu à suivre également sur Facebook : http://www.facebook.com/pages/Ima...t-and-Climate-Change/203705639671653
Bonne journée,
Nicolas. Nicolas Courtade | 15 giu 2011

Check out job opportunities provided by Culture Jobs International